L'ALTRA META' DEL TEATRO

L'ALTRA META' DEL TEATRO

deruvostefania@gmail.com @ ALL RIGHT RESERVED 2020

Privacy Policy      Cookie Policy

IPNOSI (Siamo come ci vediamo)

2021-06-10 17:38

Stefania De Ruvo

COMMEDIE, COMMEDIE per 4, 5 e 6 PERSONAGGI, SPAGNOLO, copione commedia, teatro comico, teatro brillante, teatro amatoriale, teatro contemporaneo, copione gratis, copione comico, Commedia teatrale, copione da scaricare, commedia brillante, amt teatro, ipnosi, accettazione di se stessi, autoironia, sei personaggi, cinque personaggi, quattro personaggi,

IPNOSI (Siamo come ci vediamo)

(Siamo come ci vediamo)Commedia brillante in linguaVersione a 4 personaggi (3D 1U), a 5 personaggi (3D 2U), a 6 personaggi (4D 2U).

“IPNOSI (Siamo come ci vediamo)”

Commedia brillante in lingua

Versione a 4 personaggi (3D 1U),

a 5 personaggi (3D 2U),

a 6 personaggi (4D 2U).

Cod. SIAE N. 925093A

ANCHE IN SPAGNOLO

 

Alzi la mano chi non ha criticato almeno una volta il proprio aspetto fisico. Lo sapevate che sareste

potute diventare le protagoniste di una commedia brillante?

Un gruppetto di amiche, una decisamente intraprendente quanto l'altra è timida, un ipnotista ed un vicino alquanto carino (ed il suo gemello non proprio identico). Sono gli ingredienti di questa commedia degli equivoci nella quale ci possiamo rispecchiare tutte.

Valentina, donna frustrata per il suo peso, si lamenta con le amiche della sua condizione affrontando l’argomento con ironia e sarcasmo. Per cambiare la sua vita decide di sottoporsi ad una seduta di ipnosi sperando di riuscire a dimagrire. Si sveglia ancora sotto ipnosi e crede di dimagrire ogni giorno di più. Si vede magra e questo cambia il suo atteggiamento, rendendola sicura di se stessa. Ma purtroppo il dimagrimento è solo nella sua mente e malgrado i continui ed esilaranti tentativi delle amiche di farle vedere la realtà, la protagonista rimane convinta del successo dell’ipnosi. Quando uscirà dalla trans rimarrà delusa della non perdita di peso e crederà che sia stato tutto inutile ma le amiche le faranno vedere la verità. La fiducia in se stessi non è legata al peso.

manipnosi-1623339221.jpgipnosi-griselda1589271143254-1623339499.jpg2866-argentinaipnosi.jpeg

TRAMA COMPLETA

Valentina, Benedetta e Alessandra con l’aggiunta di Alba nella versione con più personaggi, sono amiche da tempo e si vedono periodicamente confrontandosi e racontandosi momenti felici e non. Alessandra è separata e felicemente single, Benedetta si è appena fidanzata, Alba è decisa di vivere liberamente la sua vita e Valentina… beh è la solita Valentina che non si stima, non si cura e si nasconde non solo dagli uomini ma da tutto il mondo e a nulla valgono gli sforzi delle amiche che tentano di farle vedere quanto valga.

Entra in scena Marco, l’aitante fratello della vicina, non proprio a sopresa essendo parte del piano di Alessandra per far conoscere un uomo alla sua amica Valentina.

Nella versione a 5 e a 6 personaggi, prima di Marco, conosciamo Pino, anche lui fratello della vicina. Non è decisamente attraente ma si crede un macho. Valentina è ulteriormente mortificata credendo che lui sia l’”appuntamento” organizzato dall’amica. Ma presto l’equivoco viene chiarito e Pino mostra un deciso interesse per Alba.

All’arrivo di Marco, le amiche si alleano per lasciare i due da soli e Alessandra arriva a staccare la corrente per procurare a Valentina una buona “occasione”. Il secondo ingresso di Marco è sicuramente d’effetto perchè entra in scena solo con l’asciugamano in vita essendo stato sorpreso sotto la doccia, suscitando solo tanto imbarazzo in Valentina. Mentre a sorpresa Alba sembra stranamente ricambiare l’interesse di Pino; una volta uscito, Alba confessa che Pino ha tentato di ipnotizzarla e credendo di aver avuto successo. ha buttato la maschera del macho, suscitando interesse e tenerezza in Alba. Quanto successo da a Valentina un’idea: l’ipnosi. Forse tramite l’ipnosi potrebbe riuscire a stare a dieta e finalmente dimagrire.

Nel secondo atto, sono passati venti giorni durante i quali le amiche non hanno mai visto Valentina. Quando riappare è trasformata, nuovi vestiti, nuova acconciatura e soprattutto nuovo atteggiamento. È una donna nuova, sicura di sé, allegra e ottimista. Cos’è cambiato? Non certo il peso anche se dai discorsi di Valentina sembra proprio così. Valentina è convinta di aver perso venti chili, uno al giorno e di continuare a dimagrire, tutto grazie all’ipnosi. Superato il primo momento di sconcerto le amiche cercano di approfondire lo strano stato di Valentina e fanno di tutto per farle vedere la verità: non ha perso un chilo. I tentativi sono esileranti, con giochi di parole e fraintendimenti continui.

Nelle versioni con due uomini, rivediamo anche Pino che ancora convinto erroneamente di aver ipnotizzato Alba diventa oggetto di scherno delle altre donne, fino alla confessione d Alba: non è mai stata ipnotizzata ma è sinceramente interessata a lui. Ma la fallimentare esperienza di Pino fa sorgere un dubbio alle altre: e se Valentina fosse ancora sotto trans ipnotica?

Nel frattempo rientra anche Marco e si scopre che il nuovo atteggiamento di Valentina ha avuto degli effetti positivi non solo nel look ma anche in campo lavorativo e affettivo.

Sembra che tutto si stia avviando verso un lieto fine ma le amiche sanno che non possono lasciare Valentina in trans continuando a credere di dimagrire ancora e ancora e così si impegnano con l’aiuto di Pino a risolvere lo stato di trans. Trovano quindi le parole d’uscita nel retro del biglietto di visita dell’ipnotista “Siamo come ci vediamo”. Quando Valentina esce dallo stato di trans non la prende bene e si arrabbia con le amiche: non è dimagrita un etto e si è resa ridicola davanti a tutti, al lavoro e con Marco. Ci vuole tutto l’affetto e la caparbietà delle amiche per farle vedere l’altro lato della medaglia. Non è il peso che ci condiziona ma come noi ci vediamo, tutto quello che Valentina ha conquistato negli ultimi venti giorni non è finto ma frutto del valore che lei finalmente aveva dato a se stessa. Valentina sembra finalmente aver accettato il discorso e adesso si che la storia può ottenere il suo lieto fine.

Nella versione a 5 o a 6 personaggi, l’inserimento di Pino e le sue interazioni con Alba e con Marco e il suo uso dell’ipnosi rappresenta una aggiunta estremamente comica.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder